mercoledì 19 febbraio 2020

Il mercoledì di Delietta Gol: le novità della trasmissione che stravolge gli stereotipi dei programmi sportivi

Dopo il successo della prima puntata, torna l’appuntamento del mercoledì con Delietta Gol: a partire dalle 19 su Tele A e su Sky 903 (e anche in streaming sul sito www.teleatv.it e sulla piattaforma Fb) una piacevole ora all’insegna del calcio, dell’informazione ma anche dell’ironia insieme a Delia Paciello con la partecipazione straordinaria di Lino D’Angiò. Ritmi veloci e dinamicità, contenuti speciali e interviste esclusive, simpatici collegamenti con i grandi del calcio e tante risate, rubriche di informazione, spunti interessanti e ricche schede tecniche per affrontare i temi calcistici con preparazione e leggerezza in un clima coinvolgente anche attraverso un’intensa interazione social durante tutta la settimana: sondaggi tra le storie Instagram della giornalista e un continuo lancio di hashtag. “Non credevo di ricevere così tanti riscontri fin dalla prima puntata – ammette la conduttrice -. Nei giorni scorsi ho diffuso sui miei profili social il numero Whatsapp attraverso il quale poter interagire con noi. Sembrava che il post non avesse avuto successo, e invece nel giro di qualche ora la redazione del programma ha ricevuto centinaia di messaggi. E sono fiera del nostro pubblico, che da quello che scrive mi sembra anche molto competente”.

Ospiti dell’originale panchina tecnica in ogni puntata un ex calciatore e un giornalista sportivo: se nel primo appuntamento a farla padrona sono stati il primo capitano dell’era De Laurentiis Gennaro Scarlato, il giornalista esperto di statistiche Mauro Guerrera e in via eccezionale il giornalista caporedattore di Azzurro Time Francesco Di Somma che ha seguito il pre-partita di Inter-Napoli in Coppa Italia con gli aggiornamenti live, nella prossima puntata secondo quanto trapela in anteprima ci saranno mister Pasquale Casale e la giornalista Sonia Sodano. Ma non saranno di certo soli: nella scoppiettante tribunetta vip non mancano imprenditori super tifosi come il simpaticissimo Luigi Di Fonsi, appassionato della Lazio, o il dottor Vinciguerra della Mvm Pharma. Ma pronto a dire la sua anche l’agente Fifa Gigi Iacomino e il direttore di produzione del programma, la manager Assunta Maria Capozzi, nonché titolare della Multiservice di Latina, la giornalista Lidiana Iocco, l’architetto Gabriele Casillo e tanti altri. Tutti pronti a entrare a gamba tesa anche nel dibattito calcistico tranne lo speaker Rosario Nugnes, che si è invece prestato con grande simpatia agli scherzi di Lino D’Angiò.
Approfondimenti e consigli anche per gli sportivi, analizzando alcuni problemi dei singoli calciatori attraverso la rubrica Top&Flop in collaborazione con Mvm Pharma: il dottor Roberto Avolio ad esempio ha spiegato con accuratezza l’importanza di una sana alimentazione e di uno stile di vita regolare, e come in caso di allenamenti agonistici diventi indispensabile l’uso di integratori naturali per sopperire alle carenze che potrebbero essere evidenziate da prestazioni fisiche costanti ed eccessivi sforzi. Ma non solo: anche chi fa una vita sedentaria riporta spesso problemi che potrebbero facilmente essere risolti attraverso l’utilizzo dei prodotti adeguati. “È importante lanciare il giusto messaggio e informare: il benessere psicofisico è fondamentale in qualsiasi settore, ancor di più in quello sportivo. Bisogna imparare a sfruttare al meglio le funzionalità del nostro corpo, che è una macchina perfetta ma come tale ha bisogno dei giusti carburanti”, fa sapere il dottor Vinciguerra, che per la sua rubrica ha annunciato la presenza stavolta del campione mondiale di body buiding, Francesco Busanca.
Ma la sorpresa della nuova puntata sarà la rubrica Commenti da Gugol, curata da Flavio Berti: un modo simpatico per raccogliere i pareri del web e discuterne insieme agli ospiti tecnici in modo simpatico e giovane, all’insegna dell’interazione social.
Punto di forza ovviamente Lino D’angiò, con i suoi scoppiettanti interventi. “Un grande artista, la sua imprevedibilità rende questa oretta insieme ancora più divertente”, commentano in studio. Opinione certamente diffusa anche fra i telespettatori, che aspettano con ansia il mercoledì sera.
Ma uno dei messaggi che il programma trasmette è che il calcio non è solo maschio: le donne il calcio lo seguono, lo amano, e sono preparante almeno quanto un uomo. Ed è per questo che per il pubblico femminile non mancano delizie per gli occhi: i due modelli Vincenzo Cerbone, Mister Campania 2019 ed ex corteggiatore di Uomini e Donne insieme al Bellissimo d’Italia 2019 Emmanuel Iacomino pronti a dar voce agli ospiti della tibunetta vip. E così basta stereotipi: non serve la donna scosciata sullo sgabello, la bellezza arriva anche attraverso nuove forme in un mondo che lotta contro il maschilismo e rivolta le regole delle solite trasmissioni sportive. Una ventata di freschezza e di novità con Delietta Gol.